LA CHIESA DI DARWIN

 

Banner WEB Bellucci Darwin TWIT-01

Cosa succede quando il mondo scientifico cade nella trappola dei dogmi e delle ideologie? Succede che ogni tentativo di scardinare tali dogmi viene visto come un atteggiamento antiscientifico; il massimo esempio di tale situazione si può osservare nelle teorie dell’evoluzione, da Darwin in poi…

Ma oggi tali teorie non solo non sono confermate da prove reali, esse sono del tutto insostenibili. Molti scienziati, fuori dal coro, hanno avuto il coraggio di denunciare l’ideologia degli evoluzionisti e il loro dogmatismo, ma hanno puntualmente subito ostracismi e minacce. Non si tratta, come in America, dello sterile dibattito tra evoluzionisti e creazionisti biblici; genetisti, biologi molecolari, paleontologi e molti altri affermano ormai l’evidenza di un disegno intelligente, di una progettazione di ogni sistema vivente. Questa idea era accettata da uomini come Voltaire e come Leonardo… erano anche loro dei fanatici della Bibbia? No, semplicemente accettavano l’intelligenza come causa di un ordine, di una informazione. Questo saggio analizza gli studi degli scienziati dissidenti, di tutti coloro che, da veri eretici, non hanno accettato i dogmi della “Chiesa di Darwin”.

Valentino Bellucci
LA CHIESA DI DARWIN
Harmakis Edizioni
NOVEMBRE 2015
Collana: Saggi
Formato: 150 x 210
Confezione: Brossura
Pagine: 128
Prezzo: 16,00
ISBN 978-88-98301-3-17

Acquista il Libro