Ahmed Osman

[:it]

osmanAhmed Osman è nato a Il Cairo, Egitto nel 1934. Ha studiato legge all’Università del Cairo e ha lavorato come giornalista nel 1960. Nel tentativo di trovare le radici storiche che stanno dietro il conflitto politico continuo tra Egitto e Israele, ha lasciato il suo paese per Londra alla fine del 1964. Da allora è stata la ricerca del collegamento tra le storie della Bibbia e le testimonianze storiche scoperte dalla archeologi durante gli ultimi cento anni. Il suo primo
successo è stato l’individuazione di una grande figura biblica, Giuseppe il Patriarca della mano di molti colori, come Yuya il ministro e il padre-in-law di Amenhotep III (c. 1405-1367 aC).

Questa identificazione è diventato il soggetto del suo primo libro, Stranger In The Valley Of The Kings (1987). Nel suo secondo libro Mosè: Faraone d’Egitto (1990), il suo sforzo è stato quello di chiarire la data di Esodo israelita dall’Egitto, mentre nel suo terzo libro La Casa del Messia (1992) ha tentato di stabilire l’identità di Re Davide grande antenato di Gesù Cristo. Il libro di Ahmed “Mosè e Akhenaten” è la base per il film di John Haymen “Mosè e Nefertiti”, che è stato girato in Egitto.

[:en]

osmanAhmed Osman was born in Cairo, Egypt in 1934. He studied law at Cairo University and worked as a journalist in 1960. In an effort to find the historical roots behind the ongoing political conflict between Egypt and Israel, left the his country for London at the end of 1964. It has since been researching the connection between the stories of the Bible and historical evidence uncovered by archaeologists over the last hundred years. His first success has been the identification of a great biblical figure, Joseph the Patriarch of the hand of many colors, as Yuya minister and father-in-law of Amenhotep III (c. 1405-1367 BC).

This identification has become the subject of his first book, Stranger In The Valley Of The Kings (1987). In his second book Moses: Pharaoh of Egypt (1990), his effort has been to clarify the date of the Israelite Exodus from Egypt, while in his third book The House of the Messiah (1992) attempted to establish identity King David’s great ancestor of Jesus Christ. Ahmed’s book “Moses and Akhenaten” is the basis for the movie of John Haymen “Moses and Nefertiti,” which was filmed in Egypt.[:]