FABIO FORNACIARI

fabio-fornaciari_28761Fabio Fornaciari è un ricercatore appassionato di archeologia e pittura rinascimentale a cui ci associa il mondo dell’esoterismo e dell’occultismo. I suoi studi spaziano dall’astrologia, all’alchimia, all’antropologia delle religioni perché ritiene che ci sia un trait d’union che lega il sapere antico in un’unica dimensione che li racchiude tutti. Ha scritto “Chi ha ucciso Azzurrina?”, dove rivede questa storia in un’ottica diversa da quella finora conosciuta, il “Fantasma del Giglio”, romanzo e saggio nello stesso momento sull’Aldilà, “Italia Astrale” che parla delle porte dimensionali e dove i suoi studi hanno portato ad una nuova interpretazione del “Sator” ed alla scoperta della “Scrofa Semilanuta “in terra di Arezzo, animale estinto sacro ai Celti. Nel suo ultimo libro “San Michele, la sua linea e l’Isola Maggiore”, ha localizzato il centro della linea sacra in un luogo di culto ben preciso.