Posted on Lascia un commento

Certe Stazioni con Lucia Intartaglia

001

Sabato 28 marzo 2015 nella splendida cornice di Palazzo Serra di Cassano, nelle Sale dell’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici di Napoli, si è tenuta la presentazione del libro “Certe Stazione” di Lucia Intartaglia. La sala era gremita per ascoltare le parole dell’autrice. A presentare Lucia Intartaglia, Paola Agnolucci Direttore Editoriale di Harmakis Edizioni.

008

La signora Agnolucci ha fatto un escursus della storia di come è nata questa opera editoriale e della soddisfazione nel vedere un folto pubblico alla presentazione di questo libro. Conclude poi con un aneddoto di Leonardo Pieraccioni il quale afferma che: “i treni sembrano fatti apposta per gli addii, perchè se ne vanno lenti lenti lasciando tutto il tempo, a chi parte e a chi resta di ripensare a quello che sta perdendo”. Poi l’intervento del Dott. Eugenio D’Aniello, amico della Signora Lucia e autore Harmakis Edizioni.

015

Successivamente l’autrice presenta il libro con letture a cura  di Anna Intartaglia di “Oltrelospecchio”.  Questo libro è un viaggio attraverso la vita dell’autrice che ripercorre gli avvenimenti più importanti per mezzo della protagonista Sarah.

017

Il testo si sviluppa in dodici racconti scritti con sentimento e amore coinvolgendo il lettore fra storie vere e romanzate, fatte di partenze dolorose e di ritorni, di momenti ricchi di emozioni. Chi legge questi racconti, potrà calarsi e ritrovarsi nelle vicende che vi sono narrate.

Rispondi